MYRICAE

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CULTURALE AMBIENTALE SPORTIVA

×

Errore

The RSMediaGallery! Slideshow Module could not be displayed - some RSMediaGallery! files are missing. Please download the RSMediaGallery! Component again from our website.

Il nostro progetto nasce nel 1994 grazie alla collaborazione con la III circoscrizione Ferriera del Comune di Terni. Gli obiettivi erano, come ancora oggi, di trasmettere ai giovani e ai meno giovani l'amore e il rispetto della natura e condurli alla pratica dello sport. In questi anni siamo riusciti a concretizzare questi obiettivi, facendo vivere in simbiosi lo sport, l'ambiente e la cultura. Grazie al ricavato delle nostre numerose iniziative, siamo stati in grado di rinverdire una zona collinare di Terni, recuperare un'area a "verde" e ripristinare tutta l'area del parco di Viale Trento.

1° OTTOBRE 1995 si dà il via alla prima edizione di “PORTA UN AMICO PIANTEREMO UN ALBERO” Gara podistica e passeggiata ecologica, aperta a tutti di Km 16 – 6 – 2,5 .Partenza e arrivo presso il Centro Commerciale Cospea. Nella griglia di partenza si presentarono 501 partecipanti e con l’incasso abbiamo potuto piantare sul monte Argento 715 piante nell’anno 1996.

27 OTTOBRE 1996 Seconda edizione di “PORTA UN AMICO PIANTEREMO UN ALBERO” Stessi percorsi della prima edizione, con la partenza e l’arrivo presso il Centro Commerciale Cospea. Alla griglia di partenza si presentarono 773 atleti . Netto ricavo dell’incasso ci ha dato la possibilità di aggiungere altre 1.200 piante sul monte argento nell’anno 1997. Ampliammo la manifestazione istituendo un concorso di disegno, sempre sul tema ambientale, riservato alle scuole elementari e medie inferiori . Fu veramente un grande successo, presentarono oltre 2.200 disegni.

5 OTTOBRE 1997 Terza edizione “PORTA UN AMICO PIANTEREMO UN ALBERO”. Per ragioni logistiche spostammo la partenza e l’arrivo presso il campo scuola “CASAGRANDE” . Invitato d’onore il grande campione del podismo GELINDO BORDIN  Sulla griglia di partenza ben 822 atleti. L’intero incasso utilizzato per l’acquisto di altre 1.000 piante messe a dimora sul monte argento nel 1998. Grande partecipazione al concorso di disegno . 

4 OTTOBRE 1998 quarta edizione “PORTA UN AMICO PIANTEREMO UN ALBERO” partenza da Piazza Europa e arrivo presso il campo scuola “CASAGRANDE” sulla griglia di partenza ben 920 presenze. L’incasso del 1998 è stato accantonato per ripristinare e rinverdire il basso “PARCO LE GRAZIE”.Sempre in questo anno oltre al concorso di disegno riservato alle scuole elementari e medie inferiori, fu istituito il primo concorso di poesia riservato alle scuole superiori riscuotendo un grande successo (I Vincitori). In tutti questi anni di attività ha visto impegnati alcuni volontari tra cui: la collaborazione della Podistica Interamna , la Circoscrizione Ferriera (Mara Posati) e il sottoscritto. Vedendo quindi, aumentare partecipanti e attività è nata la necessità di mettere insieme un gruppo di persone amanti di Sport, Ambiente, Cultura e in data 26 novembre 1998 fu costituita L’ ASSOCIAZIONE MYRICAE. I fondatori: GIUSEPPE BORTONE - FAUSTO CIPRIANI- MARA POSATI -PAOLA GRILLI- MICHELE RITOLIPOSI- FRANCESCO PIERSANTI- ANNA TERESA D’ANIELLO - GIULIANA BOCCINI- LEA MAZZOCCHI- ANNALISA CIRRI- PATRIZIA DESIDERI- MARIA LUISA CONTI- LUIGI DE FELICE- TONINO VALENTI- FRANCO PROIETTI- MARIA RITA ROSSI- GRAZIELLA CAROTTI- ANTONELLA PISTOLI ALUNNI- ANNA MARIA BERNARDINI- STEFANIA PARISI- ELISABETTA MARCUCCI- LIVIO MARCUCCI- GIULIANO TODISCO- MAURIZIO ROSSI- ANGELO ATTISANO- PAOLO MACEDONIO.

MYRICAE dal latino: in un passo delle Bucoliche, Virgilio parla delle “Humiles Myricae” piante semplici, umili virgulti; ma il significato del termine và al di là del valore letterario e sta ad indicare ovviamente l’amore per la natura, le cose semplici e sentimenti autentici. A Virgilio si è ispirato il Pascoli che ha intitolato Myricae una sua raccolta di poesie. Noi, ispirandoci a Loro, abbiamo creato un’Associazione. 

NELL’ANNO 1999 si incominciò con dei programmi veramente impegnativi: Festa dell’albero, V° edizione porta un amico pianteremo un albero, CONCORSO DI DISEGNO E POESIE e la prima edizione CONCORSO  CANORO PROVINCIALE  MYRICANTO.

3 OTTOBRE 1999 quinta edizione “PORTA UN AMICO PIANTEREMO UN ALBERO” partenza da Piazza Europa  e arrivo presso il campo scuola “Casagrande”. Alla griglia di partenza 1.034 partecipanti con un incasso record.  L’incasso dei due anni, circa ottomilioni di lire furono impiegati per sistemare  il BASSO PARCO LE GRAZIE.

14 OTTOBRE 1999 serata finale  presso il Teatro Verdi della  Prima edizione “CONCORSO CANORO PROVINCIALE DI MUSICA LEGGERA . Questa iniziativa è nata per dare una grande opportunità ai cantanti, cantautori e gruppi musicali della provincia di Terni.  Si presentarono 33 cantanti, un numero importante trattandosi solo della provincia di Terni. Si aggiudicò la vittoria Giansanti Federica di Terni con la canzone: Giardini di marzo, mentre un premio speciale per il miglior testo inedito andò a Zera Massimo di Terni con la canzone: Parlami. Grande partecipazione nel concorso di disegno e di poesia. Nel disegno la vittoria è andata a GUIDUCCU ILARIA  e BRACCHI VALENTINA per la poesia.

APRILE 2000 “ FESTA DELL’ALBERO”In attesa che l’Amministrazione Comunale prendesse in esame il nostro progetto di fare un parco in Viale Trento Iniziammo a mettere delle piante presso la Scuola XX Settembre.

1° OTTOBRE 2000 I giornali locali danno grande risalto alla sesta edizione “PORTA UN AMICO PIANTEREMO UN ALBERO” con ritrovo presso i giardini pubblici “ la passeggiata” e partenza a Piazzale Europa. Sulla griglia di partenza nonostante una forte pioggia si presentarono 992 fra atleti competitivi e non competitivi, quasi 700 facevano parte di gruppi scolastici.

20 OTTOBRE 2000 serata finale presso il Teatro Politeama seconda Edizione “ Festival interregionale di nuovi talenti di musica leggera “, Miricanto . I giovani partecipanti provenienti dall’Umbria, Lazio,Marche e Toscana. 24 il numero ammesso alla finale. Aggiudicato come miglior gruppo gli Stuntfunk, miglior testo inedito Stefania Caporali di Latina, la migliore voce Yara Grieco di Livorno e la migliore canzone inedita è stata quella di Andrea Salvatori di Tivoli. Per il Concorso di disegno ha vinto VALENTINA PASQUALE (logo per l’anno 2001), per la poesia ha vinto GIOIA D’INCECCO.